Fiemme e Fassa, aiutiamo una bimba di “Bambi”

Da il 31 gennaio 2011

Una malattia rara ha colpito una bimba trentina di due anni. L’associazione Onlus delle Valli di Femme e Fassa “Bambi ” lancia un appello.

Alla bambina è stata diagnosticata l’istiocitosi a cellule di Langerhans, una patologia grave che  causa ripetute lesioni nelle ossa imponendo costanti cicli di chemioterapiia.

La famiglia della bambina non è benestante e avrebbe bisogno di un sostegno sia morale sia economico.  A partire da oggi, sino alla fine di marzo 2011, tutte le offerte che arriveranno sul conto corrente dell’Associazione Bambi  saranno devolute direttamente alla famiglia della piccola nuova amica di Bambi.

Il codice IBAN per le offerte è IT97U0818434570000010012200, conto corrente intestato all’Associazione Bambi presso la Cassa Rurale di Fiemme.

bambi1 Fiemme e Fassa, aiutiamo una bimba di Bambi

L’associazione Bambi si occupa dei problemi dei bambini, dalle malattie ai disagi familiari. Inoltre, collabora con gli ospedali trentini e contribuisce economicamente al potenziamento dei apparecchiature sanitarie negli ospedali veneti di Padova e Verona dove si recano anche molti bambini trentini,. Infine,  sostiene anche associazioni nazionali che si occupano di patologie gravi.

INFO: www.associazionebambi.info

 

Un Commento

  1. PAOLA

    24 maggio 2011 at 18:14

    grazie a tutti di cuore!!!!!!!PAOLA

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi