Hockey su ghiaccio, Alice Gasperini segna a Cracovia

Da il 29 gennaio 2015
alice gasperini cavalese

Ottimo secondo posto per la nazionale italiana femminile under 18 alle qualificazioni del Campionato mondiale di I.a Divisione. Al torneo svoltosi a Cracovia in Polonia, le azzurrine allenata da Anton Senn e Max Fedrizzi hanno dimostrato di essere squadra competitiva. Sul ghiaccio della Spodek Arena della città polacca le italiane hanno vinto ben quattro incontri perdendone solo uno, quello contro la Danimarca (1-6) che si è meritata il passaggio alla rassegna iridata.

Che le cose si stavano mettendo bene per l’Italia si era visto già nel primo periodo del match inaugurale contro la Polonia. Subito dopo appena 23” il vantaggio polacco, le azzurrine hanno pareggiato con Nadia Mattivi, quindi realizzato con Mara Da Rech, Alice Gasperini e Federica Galtieri. Di Franziska Stocker il definitivo 5 a 1. Avvincente e molto equilibrata la partita contro la Gran Bretagna. La rete che ha consegnato all’Italia la vittoria è stata siglata al 3’28” del primo tempo in power play dalla giocatrice rivelazione di questa stagione, la fiemmese dell’Ev Eagles Bolzano, Alice Gasperini su assist di Mattivi e Stocker. Straordinaria la prestazione del portiere azzurro Eugenia Pompanin (attualmente Lakers Egna ma corteggiata dalle Eagles) eletta anche come migliore nel suo ruolo di tutto il campionato.

Dopo la sconfitta contro le danesi, maturata nel terzo periodo nel corso del quale le italiane hanno subito un parziale di 4 a 0 (il gol della bandiera è stato segnato da Alice Gasperini, il momentaneo 1-1), importante è stata la vittoria per 2 a 1 sull’ostico Kazakistan, Nazione che per l’hockey femminile sta facendo molto. Al vantaggio kazako, le azzurrine hanno pareggiato con Federica Galtieri quindi Anita Muraro a meno di tre minuti dalla sirena ha realizzato il gol che ha portato alla vittoria.

alice gasperini cavalese Hockey su ghiaccio, Alice Gasperini segna a Cracovia

Questo articolo è stato letto 5832 volte!

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi