“Alle porte del silenzio”, mostra al Centro Arte Contemporanea di Cavalese

Da il 9 luglio 2012
alle porte del silenzio cavalese fiemme 300x140 Alle porte del silenzio, mostra al Centro Arte Contemporanea di CavaleseIl Centro d’arte Contemporanea dedica questa nuova mostra a due importanti artisti altoatesini, che operano con due distinti linguaggi espressivi: rispettivamente Willi  Verginer, si dedica alla scultura con il metodo operativo  tradizionale della scultura in legno, ma applicando con genialità alle sue figure umane  aggiunte cromatiche e assemblaggi che assumono l’aspetto di vere installazioni ambientali, mentre  Robert Bosisio, partendo anch’esso dal sapiente uso delle tecniche tradizionali della pittura su tela, vi apporta una estrema attualità nelle atmosfere rarefatte e luminescenti dei passaggi di luce, dei personaggi resi diafani e misteriosi , sospesi tra apparizione e scomparsa. Dal dialogo tra le opere di questi due affascinanti artisti nasce una riflessione su un tema della contemporaneità quale la sospensione, l’attesa, il silenzio di (..continua clicca su leggi tutto) fronte a un passato non ancora concluso e un futuro non ancora iniziato. Willy Verginer Nato ad Ortisei nel 1957, ha frequentato l’Istituto d’Arte di Ortisei, dove ha studiato pittura. Dopo il conseguimento del diploma ha lavorato in vari laboratori di scultura in legno della Val Gardena. Partito dalla tradizione della sua valle è riuscito come autodidatta a staccarsi da schemi convenzionali. Le  sculture e le installazioni dell’artista sono estranianti e introducono lo spettatore in una dimensione di magica sospensione mediante un linguaggio plastico originale, che abbina all’intaglio l’impiego di una pittura acrilica dalle tinte schiettamente artificiali. Ne risultano sculture e installazioni dove il realismo anatomico è mitigato dall’antirealismo dei colori. Le sue recenti esposizione personali si sono tenute a Vicenza, Milano, Bergamo, curate dai curatori Alberto Zanchetta e  Luca Beatrice. Robert Bosisio Nato a Trodena nel 1963, studia all’Accademia di Vienna e approfondisce la sua ricerca a Berlino, New York e Londra. Vive tra Cluj Napoca (Romania) e Trodena. L’artista lavora sulla trasparente nebulosità della materia pittorica e su fasce cromatiche di stratificata profondità. Nella sua arte metafora e concretezza coesistono in un continuo scambio. Porte di luce aperte sull’infinito, paesaggi simbolici, visi ibridi che sintetizzano uomo e donna sono tra i soggetti esplorati dal pittore in un’incessante ricerca formale ed espressiva. Tra le sue principali mostre personali: Tiroler Kunstpavillon, Innsbruck (1994); Galleria von der Tann, Berlino (1996); Galleria Goethe, Bolzano (1997); Galleria Art of This Century, New York (2005); Galleria Civica Segantini, Arco di Trento (2007). In programma per il 2010: Galleria Art Station, Zurigo; Galleria Sabot, Cluj Napoca; Museo Schloss vor Husum. INFO MOSTRA Periodo di apertura: dal 15 luglio  al 2 settembre 2012 tutti i giorni Orari: 15:30-19:30 Chiuso il lunedì Entrata libera Visite guidate su prenotazione ISTITUZIONE CENTRO ARTE CONTEMPORANEA CAVALESE Piazzetta Rizzoli 1 – 38033 – Cavalese  (TN) Tel. +39.0462.235416 Fax +39.0462.248043 info@artecavalese.it www.artecavalese.it Direttore: Elio Vanzo Consiglio di amministrazione: Lionello Vanzo Presidente, Ugo Libener Vicepresidente – Consiglieri: Alice Bellante, Dario Bosin, Flavio Tessadri Didattica: Viviana Morandini – Dario Bosin Responsabile amministrativo dott. Elisabetta Zadra Ufficio stampa: Alice Bellante (per informazioni stampa, immagini fotografiche o interviste al Direttore del Centro telefonare al 334.68.59.243) Con il contributo di: Provincia Autonoma di Trento Fondazione Caritro Comune di Cavalese Comunità Territoriale della  Valle di Fiemme APT Valle di Fiemme Casse Rurali della Val di Fiemme Cassa Rurale Centrofiemme-Cavalese Consorzio dei Comuni BIM Adige-Trento

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi