Buon 2018, gli auguri di Parto per Fiemme

Da il 2 gennaio 2018
è nato 2018

È con riconoscenza, stima e affetto che dedichiamo gli Auguri di inizio Anno a Tutto il Personale dell’Ospedale di Fiemme, Fassa e Cembra escludendo, per non essere ipocriti, quei dirigenti che negli anni non si sono mai battuti per il mantenimento dei servizi e hanno sviluppato quel “senso del dover annichilire i subalterni”, perché “Trento vuol chiudere” e “nessuno si prenderà la responsabilità per Cavalese”.

Grazie di Cuore 2764 Buon 2018, gli auguri di Parto per Fiemme❤ ad ogni persona che con qualsiasi ruolo sanitario, amministrativo, di manutenzione o logistico ha scelto, anche in un 2017 così incerto, il sorriso, il sacrificio e la responsabilità di accogliere, curare, informare e riparare ciò che la politica e l’Azienda Sanitaria tentavano di disfare.

“Parto per Fiemme” è un’associazione apartitica, a scopo sociale e a fine non lucrativo, ci siamo concentrati su pediatria, ginecologia e ostetricia non perché siano piu importanti degli altri reparti, ma semplicemente perché, sospendendoli, ci è stata tolta la sicurezza di un parto in urgenza, la serenità di poter curare una crisi d’asma ad un figlio in piena notte, la certezza di una prima diagnosi per qualsiasi donna a qualsiasi ora.

Siamo tutti di carne, ossa ed emozioni e tutti aspiriamo a più Fiducia in noi, negli altri e nella Vita.

Grazie quindi a Chi, dall’interno dell’Ospedale e negli ambulatori delle Valli è riuscito a ispirare questa Fiducia, a chi ha fatto una telefonata in più per evitare un trasferimento inutile, a chi ha sussurrato “vedrete che riapriremo” togliendo quello stress sparso a piene mani da quei dirigenti lautamente pagati per proteggerci e per risolvere i problemi che non sono riusciti ad evitare.

Grazie agli Angeli dell’Elisoccorso e ai Volontari della Croce Rossa, della Croce Bianca, dei Vigili del Fuoco che hanno dovuto accompagnare trasferimenti forzati, assistere a parti a bordo strada e pregare o sperare, come noi tutti, che “non accada un evento drammatico che farebbe riaprire i servizi domattina”.

In questo giorni arriveranno nuovi medici ingaggiati con i nuovi concorsi, verranno accolti dalle Associazioni che troveranno loro soluzioni abitative e li aiuteranno nel trasloco e nell’inserimento della loro famiglia.

Ai neo assunti del 2018, a quanti hanno integrato l’equipe nel 2017 e, in particolare, al personale “storico” di tutto l’Ospedale di Fiemme, Fassa e Cembra un Augurio di testa e di Cuore affinché possiate lavorare fra voi in Armonia e Serenità, affinché i vostri dirigenti vi rispettino come meritate per aver sopportato l’incertezza così a lungo e affinché la gente possa ritrovare, al piu tardi il 15 Aprile 2018, la Gioia di una Nascita senza paura e senza fretta, la Sicurezza di un ricovero tempestivo per i propri figli o per le proprie madri e la dignità che permette alla Testa e al Cuore di continuare a Vivere in Solidarietà e ad accogliere pienamente gli ospiti nelle nostre Valli.

Da parte di Tutti Noi che abbiamo scelto d’Essere Valligiani.

Alessandro Arici

è nato 2018 Buon 2018, gli auguri di Parto per Fiemme

Questo articolo è stato letto 2981 volte!

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi