C5Bolzano asfalta il Cornacci

Da il 30 novembre 2014
IMG_0102

Ben ritrovati a tutti, venerdi sera a Cavalese il Cornacci ha ospitato il c5 Bolzano e alle 21 i due arbitri danno il via.

Nel team di casa pesano assenze importanti, Turlo e Ale acciaccati, Italo problemi personali, solo per citarne 3, di quelli storici però.

Il macht non inizia bene, perchè al minuto 3 siamo già 0-2 per il team in rosso (i ragazzi di Bolzano), che allungano appena dopo un minuto, portando il conto sul 0-3 e con questo risultato Giacomelli non può non chiamare un time-out per dare una strigliata ai ragazzi di Tesero, che pare abbiano recepito il messaggio e rientrano con altro spirito in campo, riuscendo solo ad arginare momentaneamente le scorribande di Crepaldi &Co., non facendo più provare brividi a “spider-man” Lucio, ma nemmeno un misero tiro, nemmeno un piccolo grattacapo creato per impensierire il c5Bolzano è davvero troppo poco.

Fine primo tempo sul 0-3 e alla ripresa del secondo tempo, tutti immaginano un Cornacci all’arrembaggio, con determinazione, con grinta, ma questo aimè non avviene e anzi il parziale del secondo tempo è di 0-4 che poteva essere ancora più ampio, se non fosse per le parate di Lucio che deluso dalla situazione non molla e cerca di salvare il salvabile. Risultato finale 0-7 al Paladiamente di Cavalese-

Agonizzante e triste questo secondo tempo lascia un amaro in bocca a tutto il pubblico presente sulle tribune che lasciano il palazzetto sbigottiti per lo spettacolo appena concluso.

Cancellare subito questa serata, nera anzi nerissima e lavorare sodo per rialzare la china immediatamente. Le assenze pesano, ma non devono essere alibi per sconfitte cosi.

https://www.facebook.com/groups/34886887659/

https://www.facebook.com/pages/Cornacci-Calcio-USD/1443627282583646

Salmoni

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi