Carano, Cembra, Segonzano, ancora furti in Valle di Fiemme e Cembra

Da il 23 maggio 2012
 Carano, Cembra, Segonzano, ancora furti in Valle di Fiemme e CembraRubate due automobili a Carano, saccheggiata la canonica di Cembra, svaligiata un’abitazione di Segonzano A Carano, in val di Fiemme, i ladri hanno forzato la porta d’ingresso di un’abitazione non protetta da sistemi d’allarme, hanno trovato facilmente le chiavi di due auto, una Alfa Romeo Giulietta eduna Audi A4 del valore complessivo di 40.000 euro, e sono fuggiti. Nella canonica di Cembra, i soliti ignoti hanno rubato le offerte della settimana, circa 3.000 euro, e quattro collanine d’oro della perpetua. Su tutti e tre i furti indagano i carabinieri della compagnia che ha il comando a Cavalese. Infine a Segonzano i ladri sono entrati nel furgone di un commerciante nel quale erano custodite le chiavi di casa. Sono entrati nell’abitazione e hanno fatto man bassa. Hanno asportato due computer portatili, una macchina fotografica e una videocamera, per poi darsi alla fuga con il furgone stesso dove avevano trovato le chiavi di casa. Cinque “buoni consigli” contro i furti: 1. Assicurarsi che le porte di accesso alla proprietà vengano mantenute costantemente chiuse 2. Non lasciare oggetti di valore nei vani accessori degli edifici più facilmente raggiungibili 3. Asportare dal cruscotto le chiavi delle auto 4. Custodire gli oggetti di valore in luoghi appropriati 5. Nell’acquistare serramenti prestare particolare attenzione ai dispositivi di sicurezza di cui sono dotati

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi