CHE…“ESTATE RAGAZZI”!

Da il 1 settembre 2017
estate ragazzi fiemme 2017

Amicizia e divertimento, attività all’aria aperta e laboratori artistici, sport ed escursioni: si sono chiusi con la soddisfazione dei partecipanti e delle loro famiglie i due turni di “Estate Ragazzi”, la proposta della Comunità Territoriale della Val di Fiemme per i bambini di elementari e medie.

Gli iscritti quest’anno sono stati 83, suddivisi su due turni di due settimane ciascuno, dal 24 luglio al 4 agosto e dal 7 agosto al 19 agosto. L’iniziativa è stata curata da Progetto 92, che ha proposto un programma ricco e vario: non solo attività di svago e animazione, ma anche dimostrazioni della Croce Rossa e di addestramento cani e visite guidate sul territorio, in collaborazione con associazioni e enti locali. Al termine di ciascun turno, festa finale con i genitori: un momento di confronto e restituzione di quanto fatto nelle due settimane, con buffet preparato dagli stessi ragazzi partecipanti.

estate ragazzi fiemme 2017a 1024x579 CHE…“ESTATE RAGAZZI”!

Il vicepresidente della Comunità Territoriale della Val di Fiemme, Michele Malfer, commenta: “Abbiamo raccolto anche quest’anno impressioni molto positive da parte dei genitori che hanno “affidato” i loro figli agli educatori di Estate Ragazzi, soddisfazione che si è espressa sia a livello organizzativo sia relativamente alla qualità delle attività proposte. I ragazzi, provenienti dai diversi paesi della Valle di Fiemme,  hanno avuto modo di sperimentarsi in diversi ambiti di attività dallo sport, al gioco di gruppo, all’educazione ambientale, ai laboratori musicali, alla conoscenza di professioni meno conosciute e di importanti realtà produttive locali.

estate ragazzi fiemme 2017b 1024x579 CHE…“ESTATE RAGAZZI”!

L’aver inserito nell’ideazione e programmazione della proposta formativa anche dei laboratori legati all’arte e alla musica ha sicuramente elevato il livello di attrazione e appeal nelle famiglie.  Recenti studi dimostrano, infatti, come seguire corsi d’arte o di musica favorisca la padronanza del linguaggio e con il tempo contribuisca ad imparare a leggere e apprendere più velocemente. Importante sottolineare anche la possibilità per i ragazzi della valle di vivere una dimensione di apertura che supera l’ambito più “conosciuto e protetto” del paese di provenienza.

Inoltre, la valorizzazione di ogni ragazzo partecipante, anche nel momento finale di restituzione alle famiglie, ha contribuito a lasciare un buon ricordo e soprattutto a creare nei genitori una sensazione di positiva partecipazione al percorso svolto. Colgo l’occasione per ringraziare le responsabili dell’ufficio istruzione dell’ente per la professionalità dimostrata nel programmare e gestire la parte organizzativa”.

estate ragazzi fiemme 2017 1024x579 CHE…“ESTATE RAGAZZI”!

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>