Comportamento in pista e primo soccorso in montagna

Da il 12 agosto 2014
comandanti guardia di finanza predazzo rolle

Si è svolto a Cavalese, presso la sala Comunale sopra la Biblioteca del paese, l’incontro aperto al pubblico dal titolo “Comportamento in pista e primo soccorso in montagna.”

L’evento si inserisce nell’ambito del progetto “Educazione alla legalità. Dalla famiglia, alla scuola, all’ingresso in società” organizzato dall’A.S.D. Val di Fiemme Basket nella persona del coordinatore e docente Avv. Giuseppe Stilo. Il progetto è inserito nell’ambito del Piano Giovani di Zona ed è patrocinato dal Comune di Cavalese, dalla P.A.T. e dalle Casse Rurali di Fiemme e Fassa.

I lavori sono stati aperti dal Vice Sindaco ed Assessore allo sport ed alle politiche sociali del Comune di Cavalese Michele Malfer, il quale, nel sottolineare l’apprezzamento e la vicinanza del Comune di Cavalese a questo tipo di iniziative dal valore altamente formativo per i partecipanti e l’ importanza della collaborazione fruttuosa fra Istituzioni, ha ringraziato il Vice Comandante della Scuola Alpina della Guardia di Finanza di Predazzo Ten. Coll. Fabio Mannucci ed i Suoi collaboratori.

 L’Avv. Stilo, nel ricambiare gli apprezzamenti dell’Assessore ed associarsi a quelli per la GdF, ha sottolineato la finalità del progetto tesa a contribuire a formare cittadini attivi e coscienti del valore della legalità e del rispetto delle regole sia morali che giuridiche per il vivere civile e per contribuire a creare una società virtuosa.

Il Ten.Coll. Fabio Mannucci,Vice Comandante della Scuola Alpina della Guardia dI Finanza di Predazzo, unitamente al Maggiore Alberto Tartaglia, Comandante della Compagnia Corsi di Specializzazione,ha sapientemente illustrato le regole di approccio alla montagna ed i rischi connessi a condotte imprudenti e sprezzanti delle norme da seguire.

Successivamente, è stato affrontato da parte del comandante di Stazione di Passo Rolle Edoardo Usuelli ( in modo molto chiaro e coinvolgente) il tema del comportamento da tenere sulle piste da sci e delle norme cogenti che ne regolano il corretto utilizzo, nonché le conseguenze sia in ambito civile che penale che possono scaturire da condotte contrarie alla legge.

L’incontro è stato presenziato, oltre che dai partecipanti al progetto, anche da molti turisti ed amanti della montagna, i quali hanno partecipato attivamente alla serata proponendo i loro quesiti ed interagendo con i relatori, anche incoraggiati dal Sindaco di Cavalese, Silvano Welponer, il quale ha apprezzato molto la disponibilità e professionalità della GdF e la vicinanza alla popolazione ed ai giovani in particolare, su temi molto delicati come quelli trattati nella serata.

All’incontro ha presenziato l’Assessore Silvano Seber, Direttore degli impianti a fune del Cermis.

Avv. Giuseppe Stilo, coordinatore del Progetto “Educazione alla legalità”

comandanti guardia di finanza predazzo rolle 1024x669 Comportamento in pista e primo soccorso in montagna

Questo articolo è stato letto 5978 volte!

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi