Danilo Callegari e la Val di Fiemme a “Italia Sì” di Rai Uno

Da il 12 ottobre 2018
danilo callegari fiemme

L’AVVENTURA DI DANILO CALLEGARI su RAI UNO, intorno alle 18.00 circa Val di Fiemme – Trentino 

Sabato 13 ottobre Danilo Callegari, avventuriero estremo e atleta che si allena e vive per buona parte dell’anno in Val di Fiemme, sarà ospite della nuova trasmissione TV di Marco Liorni: “Italia Sì” di Rai Uno, in onda a partire dalle 16.45. L’intervento di Callegari, però, sarà probabilmente intorno alle 18.00 circa. 

Danilo ha scelto la Val di Fiemme come sua “palestra” da febbraio di quest’anno. Alla gente del posto sarà capitato di vedere un ragazzo dal fisico vigoroso e dal sorriso simpatico trascinare dei copertoni lungo la ciclabile e di chiedersi il perché. In questo modo simula il traino della slitta, sua compagna di viaggio in Antartide. Qui, in Fiemme, l’atleta friulano ha trovato un ambiente ideale per la sua preparazione atletica e psicologica.

 danilo callegari fiemme 2018 Danilo Callegari e la Val di Fiemme a “Italia Sì” di Rai Uno

Il fulcro del programma di Liorni è un corner, un podio dove chiunque può salire e dire qualcosa di interessante al pubblico e agli ascoltatori. Callegari parlerà di sé e dell’avventura che lo porterà a raggiungere, in solitaria, il Polo Sud Geografico. Un aereo decollerà da Punta Arenas (Cile) portandolo ai margini della banchisa di Weddell. Da questo punto inizierà la sua attraversata. Con gli sci ai piedi, trainando una slitta di circa 160 kg di carico, con all’interno tutto l’occorrente per la sopravvivenza, punterà verso il Polo Sud Geografico raggiunto il quale, un aereo bimotore a elica lo preleverà portandolo sopra la zona della regione della montagna più alta d’Antartide (Monte Vinson) dove, da una quota di circa 5.000 metri, verrà paracadutato. 18181206122012 Danilo Callegari e la Val di Fiemme a “Italia Sì” di Rai Uno Il Monte Vinson, 4.897mt. è la montagna più alta d’Antartide. Raggiunto il suo campo base, inizierà la scalata al colosso di ghiaccio. Una volta portato a termine questo terzo obiettivo, verrà esfiltrato dall’Antartide via aerea su Punta Arenas (Cile) con il successivo rientro in Italia. Danilo Callegari, tra il resto, è stato premiato agli Adventure Awards 2013 con il Gold Beard come miglior avventuriero dell’anno. Buona visione! danilo callegari fiemme 1024x501 Danilo Callegari e la Val di Fiemme a “Italia Sì” di Rai Uno  

Questo articolo è stato letto 5282 volte!

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi