don Lauro Tisi è il nuovo vescovo di Trento

Da il 10 febbraio 2016
don lauro tisi

E’ don Lauro Tisi il nuovo vescovo di Trento. L’annuncio di oggi fa da parte del vescovo uscente, monsignor Luigi Bressan. Classe 1962, Lauro Tisi è nativo di Giustino.

Ordinato sacerdote nel 1987, dopo una breve esperienza in qualità di vicario parrocchiale a Levico, dal 1988 al 1995 è stato vice-rettore in Seminario. Negli ultimi 12 anni ne è stato padre spirituale, incaricato in particolare (dal 2001) per i sacerdoti giovani. Nel 2007 l’arcivescovo di Trento Luigi Bressan nomina don Lauro Tisi, che col nuovo incarico diventa monsignore, vicario generale della Diocesi di Trento.

“Mai avrei immaginato di diventare vescovo, perché il mio sogno è sempre stato quello di fare il parroco”. Sono state queste le prime parole del nuovo vescovo, visibilmente emozionato. «Davanti a questa proposta inaspettata – ha aggiunto – ho fatto ciò che ho sempre fatto, e cioè obbedire. Ringrazio il Santo Padre per la fiducia riposta immeritatamente in me e guardo avanti». «Voglio raccontare – ha concluso – il Dio bello, il Vangelo che ci aiuta ad andare oltre il narcisismo, male oscuro della nostra società».

L’ordinazione di Lauro Tisi si terrà subito dopo Pasqua. Lo ha detto l’arcivescovo Luigi Bressan (76 anni) che rimarrà a Trento come vescovo emerito.

Ecco le sue prime parole dopo l’annuncio della nomina Intervista alla mamma del nuovo vescovo don lauro tisi fabio vettori don Lauro Tisi è il nuovo vescovo di TrentoIl saluto di Fabio Vettori al nuovo vescovo di Trento  

Questo articolo è stato letto 1188 volte!

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi