NEWS
    <div style="background-color: none transparent;"><a href="http://news.rsspump.com/" title="rsspump">news</a></div>

Calendario

giu
4
gio
La fabbrica delle idee per Fiemme @ Palafiemme
giu 4 @ 07:00 – 11:00

Giovedì 4 giugno 2015, il PalaFiemme si trasforma in una fucina di proposte e suggerimenti aperta a tutti.

Chiunque voglia suggerire un’idea per lo sviluppo della Val di Fiemme può farlo giovedì 4 giugno 2015, al PalaFiemme di Cavalese, dalle 9 alle 13. L’evento, intitolato “La Fabbrica delle Idee”, intende far tesoro di ogni proposta che arrivi dai residenti della Val di Fiemme.

L’incontro, aperto al pubblico, è organizzato e sostenuto da tutti i soggetti privati e pubblici che compongono il tessuto socio-economico-culturale della Val di Fiemme e vuole essere l’occasione per confrontarsi sul futuro della valle.

Tutti sono invitati a partecipare e chiunque potrà portare suggerimenti, idee o progetti sulla viabilità, la mobilità, il territorio, la sostenibilità e l’economia.

“La Fabbrica delle idee” non è aperta solo a operatori turistici, imprenditori enti e associazioni, ma anche a chi, semplicemente abitando la Val di Fiemme, ne osserva lo sviluppo, vivendo il luogo, incontrando i turisti o passeggiando in paese e nei boschi. Sarà l’occasione per ogni residente di esprimere un’opinione e dare un suggerimento, magari utilizzando esempi di altre realtà. Parteciperanno anche rappresentanze degli studenti di quarta e quinta degli istituti superiori di Fiemme. L’obiettivo sarà quello di individuare alcune idee da realizzare nel breve termine (6 mesi), nel medio termine (1-2 anni), nel lungo termine (5-10 anni).

I tavoli di ascolto, composti da rappresentanti di categoria, affronteranno tre temi principali.

Il tema “Fiemme-Motion, mobilità e sostenibilità” raccoglierà proposte sullo sviluppo sostenibile della Valle. Infatti, la sfida fra territori si svolge sempre più sul tema del viver bene, inteso prima di tutto sulla qualità della vita offerta da un territorio ai propri residenti e, poi, anche agli ospiti che la scelgono per le proprie vacanze. L’accessibilità del luogo, la mobilità al suo interno, il network di servizi e prodotti “green” coerenti, rappresentano gli elementi distintivi su cui agire per vincere il confronto competitivo con altri territori.

fabbrica delle idee fiemme 1024x775 Al via una “Fabbrica delle idee” per la Val di Fiemme

Il tema “Reti in Rete” si concentrerà sulle reti di imprese nei vari settori economici. Spesso ogni singola rete fatica a dialogare con le altre realtà. Talvolta nascono progetti simili che si sovrappongono e creano confusione sia all’interno dei soci di ciascuna associazione o consorzio, sia nei confronti del potenziale cliente, sia esso turista o residente. Durante i confronto, si raccoglieranno idee per migliorare le sinergie fra operatori, reti e istituzioni.

Il tema “Aperti per ferie” cercherà di rilanciare l’economia della Valle, attraverso l’incremento delle presenze turistiche nelle basse stagioni. Per raggiungere questo obiettivo è necessario che, a inizio e fine stagione, la stragrande maggioranza dei servizi della località siano “aperti” e perfettamente in funzione. In caso contrario, ogni sforzo per convincere nuovi clienti a scegliere la Val di Fiemme in questi periodi produce un effetto “passaparola” negativo.

Una volta entrato al PalaFiemme, il cittadino potrà semplicemente curiosare fra le diverse discussioni in atto o farsi suggerire il tavolo che affronta la tematica che più gli sta a cuore. Per coinvolgere tutti coloro che non possono essere presenti all’incontro, sarà creato un sondaggio di proposte e opinioni sul sito www.visitfiemme.it.

La Val di Fiemme mette in gioco le idee di chiunque si riconosca parte creativa e vitale del suo territorio, aprendo un confronto senza precedenti.

Info: tel. 0462 241111, info@visitfiemme.it

la fabbrica delle idee fiemme Al via una “Fabbrica delle idee” per la Val di Fiemme

giu
7
dom
L’intimità consapevole @ Da Definirsi
giu 7 @ 07:30 – 16:30

workshop. LE TEMATICHE TRATTATE :
PIACERE O ESAME DA SUPERARE?
Tabù, la struttura mentale, modelli educativi ereditati, schemi autolimitanti, il senso di colpa, l’agency, falsi miti, i condizionamenti, l’ansia da prestazione, l’ascolto profondo
AMORE ED EROS
La costellazione del sé, le sub-personalità dell’intimità, le tre porte dell’amore, paradigma e profezia genitoriale, amore ed orgasmo, il saggio sentire del corpo
VIVERE L’INTIMITA’ CON ENERGIA, FANTASTICA, VITALITA’ E GIOCO
Tipologia degli accoppiamenti secondo il Kamasutra e il Quodouska, conoscere il proprio corpo, le fasi della risposta sessuale, la focalizzazione sensoriale, le fantasie sessuali, i 5 sensi, le chiavi della sensualità consapevole
SESSUALITA’ E SPIRITUALITA’
Il qui e ora nell’intimità, l’importanza dell’essere e dell’amore fatto con amore, i Chakra nella sessualità, la sessualità tantrica, cenni e spunti
N.B. Ad ogni partecipante verrà consegnato materiale inerente ai principali argomenti trattati per l’approfondimento personale
RELATORE: Massimo Castellani, consulente sessuologo. Da anni conduce gruppi di lavoro e seminari su tematiche riguardanti la crescita personale, l’autostima e la relazione con particolare attenzione alla sfera dell’intimità e della sessualità. Ha praticato discipline psico-corporee orientali che gli hanno conferito una particolare visione della vita e conoscenza delle filosofie orientali. Coautore del libro “Sesso: vitalità, energia, fantasia, gioco” (Ed. Mediterranee).
Sede del corso Da Definirsi tra Cavalese e Varena
Iscrizioni : Contattare organizzatrice dell’evento La Bottega delle Erbe
tel 0462 340318
Carla Codazzi tel 3471012960

lug
12
dom
Giochi d’altri tempi a Cavalese @ piazza Italia
lug 12 @ 15:00 – 19:00

Torna l’appuntamento con i Giochi d’Altri Tempi!
Domenica 12 Luglio, a partire dalle ore 17.00, ritrovo in Piazza Italia per spostarsi poi lungo le vie pedonali del centro di Cavalese.
Giochi con gessetti colorati, salto con la corda, laboratori creativi, il tutto a cura dello Spazio Giovani l’Idea.

ago
18
mar
Laudato Si, a Cavalese con Vittorio Ingegnoli @ Convento Frati Francescani
ago 18 @ 21:00 – 22:30

A partire dall’enciclica di Papa Francesco

all’incontro con il Professor Vittorio Ingegnoli che parlerà, prendendo  spunto dall’Enciclica di Papa Francesco LAUDATO SI’, sul tema dell’ambiente in chiave scientifica, mostrando come le nuove conoscenze  in materia, possano essere valido supporto nell’affrontare problematiche di tipo ambientale.

L’incontro si terrà Martedì 18 Agosto 2015 alle 21,00 a Cavalese, presso il Chiostro del Convento dei Frati Francescani.

    a cura dell’Associazione Strada Növa

laudato si

ott
21
mer
“CHE DIS…lessico? Con Sonia Boschetto @ Sala Conferenze Biblioteca
ott 21 @ 20:30 – 22:45

“CHE DIS…lessico?”
ULTIMA IMPERDIBILE serata informativa sulla DISLESSIA e sui DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO:

“Disturbi Specifici dell’Apprendimento o Diversi Stili di Apprendimento? Stesse iniziali, due significati completamente diversi! Che magia che può compiere l’uso di parole diverse. E che messaggio può trasmettere un’ottica positiva e propositiva come questa!” (Estratto di una lettera di un’insegnante normalmente eroica). Collaborazione e rete tra scuola, famiglia e professionisti sono stati i capisaldi della prima serata e della seconda serata di mercoledì 7 e 14 ottobre, entrambe sentite, partecipate e condivise, arricchite da esperienze di vita vere e locali. Numerosissime le presenze sia di famiglie che di insegnanti e fondamentali i nuovi spunti di riflessione da cui partire!
GRAZIE A CHI C’ERA, a chi si è messo in gioco e a chi ci sarà nel prossimo ULTIMO IMPERDIBILE appuntamento per concludere l’ultima tappa di questo nostro viaggio insieme:

VI ASPETTO mercoledì 21 ottobre alle ore 20:30 presso la sala conferenze sopra la biblioteca comunale di Cavalese. Disturbi Specifici dell’Apprendimento: il ruolo della scuola e della famiglia. CAPIRE COME INTERVENIRE. In particolare, si illustreranno: la normativa vigente nazionale e provinciale, le tappe dell’intervento nelle scuole di ogni ordine e grado, la gestione dei compiti a casa, promuovendo una cornice di collaborazione e progettualità tra scuola, famiglie e servizi sanitari. Nell’occasione verranno mostrati esempi pratici di esperienze di lavoro svolti da bambini e ragazzi, da insegnanti e da genitori!!! “E ti, CHE DIS… Sarai dei nostri?”

nov
27
ven
Manifestiamoci!! Per salvare l’Ospedale di Fiemme @ Ospedale di Fiemme via Dossi 17
nov 27 @ 18:00 – 18:30

VENERDI’ 27 NOVEMBRE ORE 18.00 DAVANTI ALL’OSPEDALE DI FIEMME

Suona l’adunata per le genti di Fiemme, Fassa e Cembra per manifestare pacificamente ma con la massima determinazione per salvare la vitalità dell’Ospedale di Fiemme.

La chiusura serale e nei weekend dei servizi vitali dell’Ospedale di Cavalese non è sfortuna o la prova che i pessimisti incapaci di reagire hanno ragione, è l’occasione per vedere se, come valligiani, siamo capaci di far fronte, di scuotere i nostri amministratori, di muoverci coordinati per ricordare che in qualità di contribuenti, di trentini, meritiamo gli stessi servizi, le stesse possibilità, la stessa cura di un cittadino di Trento o di Rovereto… leggi tutto

COSA POSSIAMO FARE?

CAPIRE che, stando così le cose le conseguenze immediate sono, per esempio, queste :

- Il Punto Nascita è come se fosse chiuso perchè non può garantire la sicurezza necessaria h24 7/7
- I nostri figli rischiano di morire per una crisi d’asma o un’appendicite acuta notturna
- In tutta la Valle di Fiemme e Fassa uno sciatore ospite o valligiano che sia non potrà essere salvato se uscirà di pista in notturna o nel week end
- Un degente dell’ospedale di Cavalese, pur se ricoverato, non può permettersi di avere un infarto “fuori orario”
- …….

SMETTIAMO di SPERARE e ricordiamo ai nostri amministratori, politici, presidenti vari che hanno una cosa in comune : SONO RESPONSABILI DELLA GESTIONE DEI SERVIZI ESSENZIALI per i quali, basta leggere i giornali, non mancano nè i soldi, nè le strutture, ma solo la VOLONTA (e talvolta la capacità) di OCCUPARSENE IN TEMPO!!!

PREPARARSI ad una MANIFESTAZIONE MASSICCIA davanti all’ospedale di Cavalese (per cominciare)…

e RICORDARCI che se fallisce la reazione della Comunità fatta da ognuno di noi diventeremo defitivamente delle pecore, altro che pastori!!!

P.S. Da tutta Italia gli addetti ai lavori ci guardano sorridendo senza capire come mai la Regione a Statuto Speciale Trentino Alto Adige non sia riuscita a legiferare in materia…

manifestiamoci per l'ospedale di fiemme

giovanni zanon protestiamo a cavalese

LEGGI ANCHE:   

BALLE DI FIEMME e FASSA?! A che Punto (nascita) siamo?

nov
28
sab
Viole per le Donne @ Centro Arte Contemporanea
nov 28 @ 17:00 – 18:15

interventi, musica, poesie per dire No alla Violenza
e la proiezione del filmato “l’odore delle ossa” di Roberta Segata

 

dic
22
mar
Stupefatto, prevenire la droga – Cavalese @ Sala Conferenze Biblioteca
dic 22 @ 14:30 – 16:00

Martedì 22 dicembre alle ore 14.30 incontro con Enrico Comi, autore di “Stupefatto”, da cui è stato tratto lo spettacolo di Itineraria Teatro, rappresentato con successo in tutta Italia, e anche a Cavalese e Predazzo.

http://www.enricocomi.com/Enrico_Comi.html
L’incontro è proposto con la collaborazione dell’Istituto la Rosa Bianca-Weisse Rose.

La partecipazione è libera ed aperta a tutti.

gen
7
gio
Serata sull’alimentazione a Cavalese @ Sala Frasnelli Biblioteca
gen 7 @ 17:30 – 18:45

Serata sull’alimentazione

“Disintossicarsi per stare bene” è il titolo della conferenza proposto dalla
biblioteca comunale di Cavalese nella giornata di giovedì 7 gennaio 2016 ,
alle ore 17.30, nella sala “Don Adelio Frasnelli”.
Relatori: il dottor Paolo Cataldo e Milena Betri, educatrice sanitaria

Info: Biblioteca comunale di Cavalese 0462 231150

mag
6
sab
DonaArte in concerto per l’Ospedale di Fiemme @ Palafiemme
mag 6 @ 20:30 – 23:00
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi