Gennaio positivo per la Valle di Fiemme

Da il 5 febbraio 2015
tour de ski 2015 cermis fiemme4

La Val di Fiemme chiude il mese di gennaio in modo estremamente positivo, tanto che può già pensare agli eventi agonistici futuri, primo fra tutti la Coppa del Mondo di Skiroll, in totale tranquillità. La tre giorni di CdM di Combinata Nordica, che si è svolta lo scorso fine settimana tra Predazzo e Lago di Tesero ed è stata un vero successo, ha contribuito in modo significativo ad aumentare la ‘pioggia’ di apprezzamenti che la FIS ha rivolto alla valle trentina. Un mese intenso dunque, ma anche molto soddisfacente, grazie alla folta partecipazione registrata a tutti gli eventi della Val di Fiemme e la grande professionalità degli organizzatori.

ComitatoOrganizzatore 1024x918 Gennaio positivo per la Valle di FiemmeIl C.O. Nordic Ski Fiemme della Val di Fiemme.

Neve e sci nordico sono un leitmotiv ricorrente per la Val di Fiemme che infatti, ormai da anni, è protagonista di eventi agonistici prestigiosi e dalla portata internazionale. La vallata ai piedi delle Dolomiti patrimonio UNESCO viene prescelta ormai da 5 anni per ospitare gli appuntamenti sportivi che, immancabilmente, organizza con una precisione ed una costanza ineguagliabili. Dagli anni ’80 ad oggi, lo stadio del fondo di Lago di Tesero e il centro del salto di Predazzo,  hanno ospitato quasi 150 prove dei massimi circuiti mondiali tra cross country, salto e combinata; negli anni 1991, 2003 e 2013 sono state teatro deiCampionati del Mondo di Sci Nordico cui va aggiunta nel 2014 la prima volta in Trentino dell’evento iridato giovanile Under 23 & Junior. Ancora, non sono da dimenticare le Universiadi 2013 o i tanti eventi di calibro nazionale e locale che vanno ad aggiungersi alla lunga lista di manifestazioni, targate Val di Fiemme.

“Il Tour de Ski è già stato confermato sino al 2019 e ora l’obiettivo sarà quello di organizzare annualmente una tappa di Coppa di Combinata e portare qui anche la Coppa del Mondo di Salto, magari ogni 2-3 anni vista la grande concorrenza. Inoltre, dobbiamo iniziare a pensare ad una candidatura per un quarto Mondiale, nel 2025 o nel 2027.” afferma Bruno Felicetti, presidente del comitato Nordic Ski Fiemme dallo scorso ottobre. A coadiuvare la sua attività, sono stati inoltre nominati vice presidente Mauro Dezulian, segretario generale Cristina Bellante, consiglieri Dalsasso, Seber, Zanon e Varesco.

Le energie del C.O. della Val di Fiemme si focalizzeranno ora sui Campionati del Mondo di Ski Roll, che andranno in scena dal 24 al 27 settembre di quest’anno. La grande fiducia e stima che la Federazione Internazionale FIS ha mostrato nei confronti del comitato Nordic Ski Fiemme, rassicura Cristina Bellante la quale infatti commenta “Da parte nostra c’è grande soddisfazione per come si è articolato questo mese di gennaio e la FIS non ha risparmiato i complimenti in particolar modo per quanto concerne l’allestimento dei due stadi, preparati in maniera impeccabile lo scorso fine settimana nonostante l’inverno non proprio favorevole dal punto di vista meteo. Parlo anche dell’efficienza tecnica dimostrata nella gara di venerdì, quando al mattino sul trampolino c’erano condizioni decisamente poco agevoli per saltare. Siamo riusciti a contrastare la situazione con successo, e vedere anche parecchio pubblico raccolto durante i tre giorni di gara ha fatto un’ottima impressione alla FIS, oltre che dare soddisfazione a tutti noi per il lavoro svolto.”

tour de ski 2015 cermis fiemme11 Gennaio positivo per la Valle di Fiemme

D’altra parte, la Val di Fiemme rappresenta ormai una sorta di ‘ancora di salvezza’ per la Federazione Internazionale FIS che sà di poter sempre contare sulla location dolomitica per lo svolgimento delle gare che vengono annullate altrove. Anche quest’anno infatti, l’affidabilità dell’organizzazione fiemmese ha fatto in modo che proprio la Val di Fiemme venisse prescelta per il recupero della tappa di Combinata Nordica, in programma a Liberec ma poi annullata. Un dato significativo è che da oltre 20 anni in Val di Fiemme non c’è traccia di gare di Coppa del Mondo annullate, anzi, come visto la valle trentina è sempre più un riferimento internazionale al pari ormai di località nordeuropee o tedesche, dove la tradizione nelle discipline nordiche è di sicuro più radicata negli anni e nei decenni.

Maggiori informazioni al sito www.fiemmeworldcup.com

tour de ski 2015 cermis fiemme30 Gennaio positivo per la Valle di Fiemme

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>