“I Draghi del Latemar” esce il nuovo libro di Beatrice Calamari

Da il 18 marzo 2013
libro draghi del latemar beatrice calamari valle di fiemme

La giornalista milanese Beatrice Calamari racconta la magia della Val di Fiemme attraverso gli occhi dei ragazzi

“Il desiderio solo pensato resta nel vortice dei dubbi e delle paure. Quando, invece, scivola nel cuore, acquista un potere incredibile”. Sono alcune delle parole uscite dalla bocca della draghessa dei laghi Goria. Con lei ci sono anche Kromos, il drago dei colori, Rogos, il drago dei vulcani, e tanti altri. Il racconto “I draghi del Latemar” di  Beatrice Calamari si affaccia nelle librerie italiane. Questa storia, nata per dar vita al percorso di valorizzazione territoriale “La Foresta dei Draghi” sul monte Latemar, ha conquistato l’interesse della casa editrice Albatros che ne ha fatto una scommessa editoriale. Questo racconto è nato per dar vita a un percorso di valorizzazione territoriale trentino sul monte Latemàr: la Foresta dei draghi.

La giornalista milanese da 18 anni è portavoce della Val di Fiemme, e con questo libro ha voluto offrire un dono di fantasia a questa valle, prima collaborando alla realizzazione della Foresta dei Draghi della Società Latemar 2200, poi realizzando un libro che potesse raccontare la magia di queste montagne attraverso gli occhi dei ragazzi. libro draghi del latemar beatrice calamari valle di fiemme “I Draghi del Latemar” esce il nuovo libro di Beatrice CalamariLe illustrazioni sono state affidate all’artista di Cavalese Marco Nones, autore dell’opera di land art, installata a Gardoné, “Nido di drago”. Il racconto annuncia il ritorno dei draghi sulla Terra, proprio fra le pendici del Latemar. Un’antica profezia stimola la fantasia e il gioco di un gruppo di ragazzini, spinti nell’avventura dalla voce di un misterioso deejay di nome Cikky: “Voglio ringraziare un radioascoltatore che mi ha inviato il Manuale per addestrare un drago. Giuro, non ho mai riso tanto. Ma davvero c’è chi crede a queste idiozie? Addestrare un drago! L’uomo è così abituato a raccontarsi favole che arriva a immaginare cose veramente assurde. C’è un capitolo che insegna a addomesticare queste creature, elencando una serie di premi e punizioni infallibili. Prima di tutto questi metodi non funzionano nemmeno per allevare i bambini, e poi c’è un gigantesco errore di concetto. Gli uomini non possono addestrare i draghi, caso mai è il contrario”. Casa editrice: Albatros Numero pagine: 100 Prezzo di copertina: 12 euro

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>