In Valle di Fiemme.. volano ragazze!! Sarah Hendrickson, Sara Takanashi, Jacqueline Seifriedsberger – Fotogallery

Da il 22 febbraio 2013
predazzo trampolini stadio del salto mondiali fiemme 2013 gara femminile 22.2.13  predazzoblog25

L’americana  Sarah Hendrickson vince il titolo mondiale, battendo la dominatrice della stagione Sara Takanashi e l’austriaca Jacqueline Seifriedsberger. Ottava Evelyn Insam. 

Le chiavi del trampolino per favore datele a Sarah Hendrickson. L’americana aveva già vinto le due gare di Coppa del Mondo della scorsa stagione, ma questa volta ha dovuto superarsi due volte per aver ragione di pochi punti sulla rivale giapponese Sara Takanashi, un vero martello pneumatico in questa stagione.

Medaglia d’oro per l’americana Sarah Hendrickson ( Jumping HS106) allenata da Paolo Bernardi, nostro amico e predazzano doc!!! Grandissimo Paolo, siamo orgogliosi del tuo successo! Complimenti di cuore!

E’ il secondo successo per le americane in tre edizioni dei Campionati del Mondo, quattro anni fa a Liberec fu Lindsey Van ad imporsi. Ha vinto la “gara delle altre”, valevole per il bronzo l’austriaca Jacqueline Seifriedsberger. Tornando al successo di Hendrickson, è doveroso ricordare che in questa vittoria c’è anche un po’ di Italia, anzi di Fiemme, visto che l’allenatore delle americane Paolo Bernardi è di Predazzo. La diciottenne di Salt Lake City, recuperata completamente dopo un grave infortunio al ginocchio, ha vinto il confronto a due per 253.7 a 251.0, raggiungendo nella prima serie la misura HS di 106 metri, mentre la giapponese ha ottenuto sempre nel primo salto 104.5.

Entrambe sono arrivate a 103 nel secondo e Takanashi ha anche recuperato qualcosa in termini di punti con la compensazione del vento. La lotta per la medaglia di bronzo è durata una serie perché Seifriedsberger nel secondo salto ha fatto la differenza rispetto alle rivali dirette. Più vicine fra loro la francese Coline Mattel, quarta, l’americana Jessica Jerome, quinta, e la tedesca Carina Vogt, sesta. Un po’ deludente la norvegese Anette Sagen, che doveva tenere alta la bandiera delle veterane dopo il forfait di Daniela Iraschko, settima ma lontanissima dal podio.

Arriva il miglior risultato azzurro dopo quattro gare del Mondiale con Evelyn Insam che conclude ottava dopo il settimo posto della prima serie. La gardenese ha condotto fino a questo punto una stagione da incorniciare, ma sul trampolino di casa non è riuscita a stare vicina alle prime come aveva fatto durante la stagione e ai Mondiali juniores dove aveva preceduto anche Hendrickson conquistando l’argento dietro Takanashi. Dodicesimo posto per Elena Runggaldier, che non ha ripetuto le prestazioni delle qualificazioni, ma ha raggiunto uno dei migliori risultati della stagione. Prime trenta posizioni anche per la baby Manuela Malsiner, l’atleta più giovane del Campionato del Mondo, che ha concluso ventinovesima. Trentunesima Roberta D’Agostina.   Fiemme2013.com

VEDI ANCHE:  I Campionati Mondiali Fiemme 2013 prendono il volo dai trampolini di Predazzo – Gara maschile 22.2.2013 – Fotogallery

predazzo trampolini stadio del salto mondiali fiemme 2013 gara rai sport predazzoblog20 In Valle di Fiemme.. volano ragazze!!  Sarah Hendrickson, Sara Takanashi, Jacqueline Seifriedsberger   Fotogallery star pool banner sotto articolo In Valle di Fiemme.. volano ragazze!!  Sarah Hendrickson, Sara Takanashi, Jacqueline Seifriedsberger   Fotogallery

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>