La befana è tornata all’Ospedale di Cavalese

Da il 6 gennaio 2014
cavalese la befana in visita in ospedale di fiemme2

E’ successo mentre stava sorvolando Cavalese. Pare che la befana abbia perso improvvisamente l’equilibrio e sia caduta dalla scopa mentre stava sterzando verso Varena compiendo un volo di una trentina di..  ma tranquilli tutti!! non è caduta dalla scopa!

La befana è semplicemente tornata tra i reparti dell’ospedale di Cavalese a portare una nota di simpatia e di speranza tra gli ammalati ed il personale medico.
Infatti come tutti gli anni ( a parte la sospensione dello scorso anno in segno di lutto per la doppia tragica disgrazia di inizio 2013) il Comune di Cavalese in accordo con i responsabili dell’ Ospedale di Fiemme ha organizzato la visita ai vari reparti da parte della BEFANA (ancora una volta interpretata dal disponibilissimo ed effervescente Giorgio Rinaldi).
Giornata iniziata di buon mattino presso al sede comunale di Casa Ress, dove accolta dagli Assessori Giuseppina Vanzo e Michele Malfer, la simpatica nonnina ha parcheggiato la sua magica scopa e si è intrattenuta con i due amministratori per un breve augurio di buon anno, prima di trasferirsi presso l’Ospedale per dare a tutti un simpatico dono, ma soprattutto un incoraggiamento e una parola di speranza.
Anche questa edizione ha ottenuto grande apprezzamento fra gli ospiti ricoverati in questi giorni in Ospedale, i loro familiari ed il personale medico.
Nelle foto, la Befana con alcuni operatori sanitari dei vari reparti e gli Assessori Vanzo e Malfer.
cavalese la befana in visita in ospedale di fiemme2 La befana è tornata allOspedale di Cavalese

Questo articolo è stato letto 19206 volte!

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi