L’Amministrazione comunale di Cavalese incontra i neo maggiorenni

Da il 9 gennaio 2018
neo maggiorenni cavalese 1999

Nei giorni scorsi, come ormai è tradizione, l’Amministrazione Comunale di Cavalese ha festeggiato i neo maggiorenni  incontrandoli nella sala Consiliare  del Comune dando  loro il benvenuto nella  Comunità . 

Ad accoglierli è stata l’assessore Giuseppina Vanzo , riconoscendo l’importanza del passaggio da “coscritti a cittadini” che con la maggiore età  acquisiscono: diritti civili e politici garantiti dalla Costituzione, ma anche  responsabilità all’assunzione di doveri, impegno civile e cittadinanza attiva.   Spiegando il senso dell’incontro si è  complimentata con  i  giovani che  dopo la bella festa sul carro dei coscritti, nel giorno di  Santo  Stefano come  vuole la tradizione, hanno accolto l’invito rivolto loro dall’amministrazione.

Il   Sindaco Silvano Welponer   si è rivolto agli ultimi nati del millennio  ricordando l’importanza  della partecipazione attiva nella propria  comunità  con l’auspicio che possano trovarvi il loro posto  e che proprio la nostra comunità possa accompagnarli nel percorso di realizzazione  delle loro aspettative.        La Presidente del Consiglio M. Elena Gianmoena, ha illustrato il funzionamento del Consiglio  con i vari ruoli   che lo compongono, ricordando ai ragazzi e alle numerose ragazze presenti che nel 2018 saranno chiamati  ad esercitare il diritto di voto   invitandoli  nel futuro ad impegnarsi attivamente nella politica.

L’Assessore Ornella Vanzo  nel dare il suo personale  benvenuto ha portato  il saluto del Vice Presidente della Comunità di Valle Michele Malfer che ha inviato una riflessione: “ Vi auguro cari ragazzi di partire da qui per poter contribuire a fare la vostra parte e non appiattirvi nel grigiore degli eterni sfiduciati, ricordandoci come ebbe a dire  Eleanor Roosevelt che  il futuro appartiene a chi crede nella bellezza dei propri sogni”.

In seguito  sono  intervenuti testimoniando le loro esperienze sogni e aspettative, Luca  Caviola un  giovane  e promettente chef che  ha ottenuto  riconoscimenti a livello nazionale, ma che da alcuni anni  sta  arricchendo e specializzando la propria professionalità con esperienze lavorative all’estero (Australia e Nuova Zelanda), coltivando un sogno che ha condiviso con ragazzi invitandoli a seguire e credere nei   propri sogni; quindi Monica Gabrielli  ha parlato ai ragazzi  poco  più giovani  di lei, della sua esperienza dopo il liceo e  la laurea in  cooperazione internazionale conseguita a Padova, della fatica a trovare un lavoro e  la conseguente decisione di dedicarsi al volontariato  impegnandosi in Bolivia, e quindi il trasferimento in Olanda a Wageningen, dove ha frequentato la facoltà di salute pubblica, una  delle migliori università del mondo nel campo delle scienze della vita.

I suoi  soggiorni di ricerca, in Kenya per la tesi triennale, poi in Myanmar, e recentemente in Nepal   sulla  nutrizione e sulla condizione della donna,   e infine la soddisfazione  per il lavoro di Ricercatrice alla Wageningen University. Monica ha rivolto ai ragazzi l’invito:  “Ponetevi   grandi obiettivi e   impegnatevi  con tutti voi stessi  per raggiungerli”

Per  il mondo del volontariato e dell’ associazionismo  che ha un grande valore nella nostra comunità  Diego Vaia  responsabile dell’Associazione “Just for fun” da genitore   ha  spiegato   l’importanza di  mettersi  a disposizione degli altri , condividere valori, impegni e progetti, divertirsi assieme e fare comunità.

I  neo maggiorenni  di Cavalese e Masi  ad uno ad uno  si sono quindi  presentati, spiegando  i loro progetti  di vita dopo il conseguimento della  maturità,  alcuni dei quali già ben definiti e motivati.

In conclusione, la consegna di una copia della Costituzione, riferimento più nobile e alto con il quale   confrontarsi per capire le regole della  vita civile e l’invito finale, a  raggiungere ogni traguardo e obiettivo,  cercando di essere sempre fiduciosi e dignitosi, hanno concluso la cerimonia.

     Per il Comune di Cavalese

    Assessore Giuseppina Vanzo

neo maggiorenni cavalese 1999 1024x632 L’Amministrazione comunale di Cavalese incontra i neo maggiorenni

Questo articolo è stato letto 2602 volte!

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi