Lettera del pediatra dott. Troiano ai genitori di Fiemme

Da il 5 luglio 2018
dott troiano fiemme

Cari genitori dei miei piccoli pazienti, in molti tra voi mi hanno scritto per avere novità sulla mia situazione. Con quest’unica mail intendo rispondervi tutti.

A fronte delle dimissioni che ho di recente preannunciato a voi e all’azienda, l’APSS ha bandito nuovamente la zona carente qui in valle per reperire un nuovo terzo pediatra ma, ahimè, non ci sono stati pediatri che hanno fatto domanda. Anche la situazione della collega di Roma di cui vi parlai (che avrebbe potuto subentrare a me provvisoriamente per 6-12 mesi) è attualmente in dubbio: purtroppo e per fortuna in questo periodo ci sono tantissime opportunità su tutta la penisola per pediatri che giustamente la collega sta valutando.

Io stesso in questo momento sono vincitore di due concorsi in due diversi ospedali (Avellino e Pesaro-Urbino). Se vado via da qui devo scegliere tra queste due mete ad Agosto. Ciononostante, considerate le difficoltà in cui lascerei la valle (e in particolar modo i miei due adorabili e disponibili colleghi Marzatico e Vinante, che si troveranno ad affrontare un nuovo inverno di super-lavoro) e considerando che l’idea di crescere i miei figli in Trentino piuttosto che altrove è ancora quella che più mi alletta tra tutte, sono assolutamente disposto a revocare le mie dimissioni e restare qui con voi.

Ma ho bisogno che almeno altri 200 bambini mi scelgano entro fine Luglio altrimenti, conti alla mano, è per me impossibile portare su la mia famiglia che attualmente è ancora a Napoli. Quindi affinchè io resti o vi date da fare e sfidate le leggi della natura mettendo al mondo altri 200 bambini entro questo mese 1f609 Lettera del pediatra dott. Troiano ai genitori di Fiemme;-) oppure continuate il prezioso passaparola affinchè chi non sia stato ancora informato della mia presenza qui in valle, ne diventi consapevole e possa fare la sua libera scelta.

Vi terró aggiornati sulle evoluzioni e sulla revoca delle mie dimissioni che spero di poter dare a breve.

Raffaele Troiano

dott troiano fiemme Lettera del pediatra dott. Troiano ai genitori di Fiemme

Questo articolo è stato letto 54016 volte!

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi