Marcialonga, video intervista a Gloria Trettel General Manager a 5 giorni dal via

Da il 20 gennaio 2014
marcialonga intervista a gloria trettel general manager fiemme fassa

Marcialonga di Fiemme e Fassa – 5 giorni al via – La nostra video intervista a Gloria Trettel General Manager della granfondo più famosa d’Italia – Saranno 7500 gli atleti alla partenza con 4000 nordici – Americani ed Australiani già in volo per raggiungere il Trentino – e la pista? e il transito nel centro di Predazzo?  Tutte le risposte nella video-intervista!

La Marcialonga verrà trasmessa in diretta su RaiSport1 (canale 57)  il 26 gennaio dalle 7.45 alle 9.45, mentre su RaiSport2 (canale 58) verrà trasmessa dalle 16.45 alle 19.55

Mancano pochi giorni a quando quasi 8000 paia di sci saranno puntati sulla piana di Moena in Val di Fassa, pronti a fare fuoco e fiamme lungo i 70 km tra le valli di Fassa e Fiemme. In tarda mattinata, poi, il bel Viale Mendini di Cavalese accoglierà festante i primi arrivati e staremo a vedere se Jørgen Aukland e Seraina Boner cederanno lo scettro a uno dei tanti pretendenti-sfidanti in lizza quest’anno.

pista marcialonga 2014 barbara vanzo fiemme fassa Marcialonga, video intervista a Gloria Trettel General Manager a 5 giorni dal via

AGGIORNAMENTO: SITUAZIONE PISTA IN FIEMME 22.1.2014

VEDI LE FOTO CLICCA QUI

La situazione è davvero molto buona. Le condizioni della pista, nel tratto che forse poteva dare più problemi perchè quello sotto ai 1000 m. di quota, sono eccellenti. Binari stampati anche nelle ore più calde della giornata e velocissimi che con l’ulteriore abbassamento della temperatura non potranno che migliorare. Complimenti all’organizzazione per il lavoro svolto in questi mesi!

Per ora la pista è velocissima, ma dovrebbe arrivare un po’ di neve venerdì, una decina di centimetri lungo tutto il percorso che cambieranno un po’ le cose, ma soprattutto il panorama. Tempo sereno previsto per domenica.

——————————————–0—————————————————–

Partendo dalla Boner, l’elvetica vincitrice della Marcialonga 2013 e 2011, domenica 12 gennaio scorso ha messo in chiaro come la numero uno sulle lunghe distanze in classico sia ancora lei, dominando la prima prova del circuito Swix Ski Classics in Engadina. Prima sfidante nell’ordine è senza dubbio la norvegese Vibeke Skofterud, oro olimpico di Vancouver in staffetta e ultima iscrizione di prestigio pervenuta agli organizzatori trentini. La trentatreenne stella scandinava sarà fiancheggiata dalla connazionaleLaila Kveli che lo scorso gennaio fu seconda dietro alla Boner. Le svedesiLintzen, Hansson, Grafnings e Nyström, così come le russe Shaidurova,Zernova e Jambaeva non staranno a guardare, tantomeno l’altoatesinaStephanie Santer, memorabile il suo terzo posto solo due anni fa. Alla Marcialonga 2014 prenderà parte anche una leggenda del fondo mondiale come Bente Skari Martinsen, che in carriera ha collezionato cinque medaglie olimpiche, quattro Coppe del Mondo overall e cinque ori mondiali, di cui due ai Campionati del Mondo di Sci Nordico della Val di Fiemme nel 2003.

marcialonga fiemme fassa a predazzo 1 Marcialonga, video intervista a Gloria Trettel General Manager a 5 giorni dal via

Per quanto riguarda la gara uomini, la corazzata nordica fatta di maestri del double-poling e da anni sul podio della granfondo trentina è composta tra gli altri da Anders e Jørgen Aukland, dai loro connazionali DahlØstensen,AlsgaardSvartedal e Kjølstad e dagli svedesi BrinkSvärd e Tynell. Con la vittoria di sabato alla Dolomitenlauf in classico – davanti al trentino Bruno Debertolis – Jerry Ahrlin si conferma l’anti-Aukland, lui che la Marcialonga l’ha vinta nel 2007, nel 2009 e nel 2011. Anche i russi Dementiev o Sorin potrebbero entrare nei giochi da podio, così come lo svizzero Toni Livers o i cechi Stanislav Rezac, Petr Novak e Martin Koukal, con questi ultimi due sul primo e secondo gradino della Dolomitenlauf di ieri in tecnica libera in Austria.

Il già citato Debertolis, primo italiano al traguardo nell’ultima edizione della Marcialonga, sarà in pista affiancato tra dagli altri da MorandiniBonaldi,CarraraSantusKostnerParedi e Martinelli.

I vincitori 2013 della Marcialonga Light di 45 km, ovvero Lorenzo Cerutti eTereza Polakova, saranno a caccia del bis. Con il pettorale numero uno sarà in pista anche l’olimpionico di casa Cristian Zorzi.

Per la giornata di vigilia sono in calendario la Marcialonga Story al mattino, la Minimarcialonga e la Stars nel primo pomeriggio allo stadio del fondo di Lago di Tesero, con la Marcialonga Young, organizzata in collaborazione con l’US Cornacci, divisa tra il pomeriggio di sabato e la prima mattinata di domenica, a seconda delle categorie. Alle 18 il centro di Cavalese si animerà con la cerimonia di apertura e la consegna dei pettorali ai 15 top-athletes. E a quel punto non resterà che contare velocemente fino al mattino, quando i bisonti marceranno tra Fiemme e Fassa.

Info: www.marcialonga.it

41 marcialonga fiemme fassa manifesto 2014 Marcialonga, video intervista a Gloria Trettel General Manager a 5 giorni dal via

Questo articolo è stato letto 35298 volte!

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi