Mobilità e sviluppo per Cavalese e la Val di Fiemme

Da il 8 novembre 2012
E’ il Comune di Cavalese e nello specifico l’assessorato al turismo, commercio, artigianato, industria e pari opportunità guidato da Maria Elena Gianmoena ad organizzare la serata di martedì 13 novembre alle 20.30 dal titolo “Mobilità e sviluppo per Cavalese e la Val di Fiemme”. Sede dell’incontro è la sala del Palazzo della Magnifica Comunità di Fiemme. Obiettivo dell’appuntamento è promuovere il confronto e il dibattito attorno ai fattori importanti per lo sviluppo del territorio e della comunità. Saranno quattro i relatori che martedì 13 novembre si confronteranno fra loro e con il pubblico sui temi fondamentali per lo sviluppo di Cavalese e della Val di Fiemme: Mauro Gilmozzi, assessore all’urbanistica, enti locali e personale della Provincia autonoma di Trento, Marcella Morandini segretario permanente della Convenzione delle Alpi, Bruno Felicetti direttore dell’Azienda per il Turismo della Val di Fiemme e Manuela Demattio architetto e albergatrice di Cavalese. A stimolare il dibattito e porre domande ai relatori sarà la giornalista Fausta Slanzi. Nodo cruciale del confronto non potrà che essere il discusso argomento della mobilità della Valle: quale tipo di mobilità, per esempio, può coniugarsi con il capoluogo che, sempre di più, è un centro culturale e turistico di rilievo? Come possono convivere auto e pedoni in un centro storico di valenza come quello di Cavalese? Quali soluzioni sono più adatte per non soffocare di traffico e di inquinamento un centro come Cavalese e una valle come la Val di Fiemme? E ancora, verso quale tipo di sviluppo si vuole riorientare la Val di Fiemme dopo i passi importanti che ha fatto in questi ultimi anni? Che tipo di turismo intende ospitare in futuro questa Valle che ha più volte dato prova di sapere reggere sfide internazionali ma che, al contempo, è consapevole che per continuare a rimanere sul mercato debbono essere fatte alcune scelte improrogabili? Quali sono le modalità e le forme per promuovere uno sviluppo che rispetti l’ambiente ma che, al contempo garantisca un’alta qualità di vita per chi sceglie di continuare a vivere su queste montagne? Come risolvono simili questioni le località turistico-montane delle Alpi? L’appuntamento per un dibattito che si preannuncia molto partecipato è per martedì 13 novembre alle 20.30 a Cavalese presso il Palazzo della Magnifica Comunità di Fiemme. locandina mobilita e sviluppo fiemme Mobilità e sviluppo per Cavalese e la Val di Fiemme

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>