Presentati a Milano i Mondiali 2014 di Sci nordico jr.&U23 in Val di Fiemme

Da il 9 novembre 2013
presentazione fiemme 2014 a milano

Presentata a Milano la stagione invernale 2013-2014 in Val di Fiemme: Universiadi, Tour de Ski eMondiali di Sci Nordico Junior&Under 23

MILANO - Dall’ombra delle Dolomiti a quella delle guglie del Duomo di Milano: presentazione in grande stile nel capoluogo lombardo, a due passi dal Duomo, per entrambi i “brand” sportivi internazionali di Nordic Ski Fiemme e Marcialonga. Presenti i rispettivi presidenti Pietro De Godenz e Angelo Corradini, ma al tavolo dei relatori c’era anche Silvio Fauner, coordinatore dello sci di fondo della FISI.

Dunque le date cerchiate in rosso sul calendario sono numerose e l’imponente macchina organizzativa dei due collaudati comitati sarà chiamata a fare gli straordinari. Si partirà già nel mese di dicembre con la 26.a Universiade Invernale Trentino 2013, che dall11 al 21 catapulterà in Val di Fiemme le discipline nordiche del cross country, del salto dal trampolino, della combinata nordica e del biathlon. Proprio quest’ultima specialità esordirà sulle nevi del Trentino grazie ai recenti ammodernamenti apportati allo Stadio del Fondo di Lago di Tesero, all’interno del quale riecheggiano ancora i successi dei Campionati del Mondo dello scorso febbraio.

Ma l’inverno fiemmese si infiammerà letteralmente tra gennaio e febbraio. Il 4 e 5 gennaio a Lago di Tesero saranno di scena le due giornate conclusive dell’8° Tour de Ski, la serie di Coppa del Mondo di sci di fondo che richiamerà il gotha degli sci stretti di tutto il mondo concludendo il “Tour” come sempre con l’attesa Final Climb dell’Alpe Cermis.

Non appena si spegneranno i riflettori della Marcialonga le nevi fiemmesi si tingeranno dei colori dell’iride per i Campionati del Mondo di Sci Nordico Junior&Under 23. Dal 27 gennaio al 3 febbraio le strutture dello Stadio del Salto di Predazzo e dello Stadio del Fondo di Lago di Tesero riapriranno i battenti per accogliere tante promesse dello sci nordico internazionale.

Silvio Fauner, dopo i complimenti per l’organizzazione degli scorsi Campionati Mondiali Femme 2013, ha confermato che gli atleti sono in piena fase di allenamento, ha ricordato anche la sfortuna della squadra con due illustri infortunati, Giorgio Di Centa e Debora Agreiter e ha rimarcato come non sia facile il ricambio generazionale. In sala c’erano anche i due giovani fratelli Mattia e Sebastian Pellegrin, il primo sarà impegnato nelle Universiadi invernali in Val di Fiemme e nel Tour de Ski, il più giovane invece punta tutto sui Campionati Mondiali Junior di fine gennaio.

De Godenz ha confermato il grande impegno del comitato fiemmese per la stagione entrante, tre eventi in successione col primo, a dicembre, che deve contare sul meteo favorevole, anche se alla fine dello scorso inverno sono stati stivati diversi metri cubi di neve sotto un fitto manto di cippato. Ora sono a disposizione 5.500 metri cubi da stendere non appena le temperature lo consentiranno.

presentazione fiemme 2014 a milano Presentati a Milano i Mondiali 2014 di Sci nordico jr.&U23 in Val di Fiemme

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi