I progetti del Piano Giovani di Zona di Fiemme 2018

Da il 14 aprile 2018
piano giovani fiemme

Sono sette i progetti approvati all’interno del bando 2018 del Piano Giovani di Zona della Val di Fiemme.

Sette iniziative incentrate sui cinque assi prioritari individuati dal Tavolo per le politiche giovanili: cittadinanza attiva, educazione civica e legalità, prevenzione e sani stili di vita, l’uso corretto dei social e la solitudine digitale, rispetto di sé e degli altri in ogni situazione, sia reale sia digitale. Michele Malfer e Marta Luchini, rispettivamente referente istituzionale e tecnico del PGZ, sono soddisfatti delle proposte giunte, ritenute di qualità e capaci di abbracciare tematiche differenti con un approccio nuovo e vicino al linguaggio e all’interesse dei giovani.

Ecco in breve la presentazione dei progetti approvati, che verranno realizzati nel corso dell’anno.

Il web tra solitudine digitale ed opportunità: un percorso biennale che vede protagonisti giovani e giovani adulti, con differenti ruoli, professionalità e percorsi di vita, per conoscere risorse, opportunità e rischi della comunicazione digitale. Attraverso una piattaforma per video conferenze, verranno proposti dei seminari di formazione a cui seguirà una discussione e un confronto mediato.

Amicizia e… altro a teatro? Mi piace: il progetto prevede la realizzazione di uno spettacolo teatrale che ponga l’accento su tematiche fondamentali, quali il surriscaldamento globale e l’uso corretto di internet. Lo spettacolo sarà anche lo spunto per approfondire le origini della nostra Autonomia, spesso sconosciuto ai più giovani.

About me – incontrarsi per scoprirsi: si tratta di un gemellaggio teatrale tra i giovani della Val di Fiemme e quelli di Prijedor (in Bosnia) sul tema delle diffidenze culturali. Il progetto si concluderà con la realizzazione e la presentazione pubblica di spettacoli teatrali a Cavalese, Tesero, Predazzo e a Prijedor.

Consapevole sicurezza di donna: è rivolto alle giovani donne per accrescere la capacità di gestire meglio le proprie relazioni nei rapporti personali, nei momenti di stress, nelle situazioni conosciute e in quelle sconosciute, prendendo coscienza del proprio corpo e delle sue potenzialità, anche attraverso comportamenti e tecniche di autodifesa, in quanto una donna sicura di sé e delle proprie potenzialità è molto meno soggetta ad aggressioni.

Emozioniamoci e motiviamoci: ha l’obiettivo di promuovere nei giovani lo sviluppo di abilità cognitive ed emotive, che sono alla base del rispetto di sé e degli altri. I giovani, inizialmente, si troveranno a sperimentare in prima persona e a riflettere su alcune abilità personali e interpersonali e, successivamente, attraverso la modalità della peer education, proporranno a gruppi di giovani pari attività da loro stesse ideate e realizzate.

Le ville delle idee: si vuole formare un gruppo di giovani della valle affinché possano, con l’aiuto di un tutor e di un formatore, presentare tre progetti al bando del PGZ per il prossimo anno. L’auspicio è che tale progetto fornisca delle competenze tali da permettere ai giovani di essere in grado di farlo anche negli anni futuri senza l’aiuto di terze persone.

“MappEcoS – Mappare il valore dei servizi eco sistemici del paesaggio: si vuole insegnare ai giovani la conoscenza dei servizi ecosistemici del territorio della val di Fiemme: ciò permetterà loro di rendersi cittadini consapevoli del valore dei beni ambientali e propositivi nelle scelte future sulla loro gestione. I ragazzi mapperanno i servizi in un’area campione della valle e le mappe verranno condivise e spiegate alla collettività durante una serata di restituzione pubblica.

piano giovani fiemme I progetti del Piano Giovani di Zona di Fiemme 2018

Questo articolo è stato letto 3199 volte!

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi