TK7, un nuovo compagno per la Terra

Da il 27 luglio 2011
445px Lagrange very massive.svg  300x249 TK7, un nuovo compagno per la Terra

Il sistema Sole-Terra. Il nuovo compagno della Terra si trova nel punto indicato con L4. (fonte wikipedia)

La Terra ha un nuovo corpo celeste, oltre alla Luna, ad accompagnarla nel suo orbitare attorno al Sole: la scoperta è stata annunciata sulla prestigiosa rivista inglese Nature (n. 475, 481–483, 28 Luglio 2011). Si tratta però di un compagno molto particolare: un asteroide con una dimensione di circa 300 metri che -anziché orbitare attorno alla Terra come fa la Luna- precede, come un piccolo “capo banda”, la Terra nella sua orbita e lo fa tenendosi alla ragguardevole distanza di circa 150 milioni di chilometri. Insomma la Terra e questo asteroide condividono la medesima orbita mantenendosi però a distanza costante. In Meccanica Celeste si dice che il corpo si trova nel punto di “equilibrio lagrangiano” L4 e pertanto -tecnicamente parlando- si dice trattarsi di un asteroide troiano. Al nostro nuovo compagno di viaggio è stato dato il poco romantico nome di TK7. Questo asteroide ci farà però compagnia per poco tempo: soltanto poche migliaia di anni. Gli astronomi spiegano che la sua posizione attuale è precaria, un equilibrio piuttosto instabile. Di conseguenza prima o poi la sua traiettoria cambierà e saluterà la Terra proseguendo da solo il suo vagabondare  nello spazio. Riferimenti: http://www.media.inaf.it/2011/07/27/un-asteroide-troiano-per-la-terra/

Questo articolo è stato letto 767 volte!

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi