Una CARD sostituisce la CAR. Il turismo ecosostenibile di FiemmE-MOTION (ita – eng)

Da il 26 aprile 2013
card fiemmemotion

Emozione in movimento, per una vacanza ecosostenibile e senz’auto.

 

Siamo fatti della stessa sostanza dei sogni. La pensava così William Shakespeare. Ed è forse per questo che la Val di Fiemme, fatta di foreste di abeti balsamici, sogna un turismo senz’auto.

FiemmE-motion è il progetto di mobilità sostenibile messo a punto da questa valle soleggiata, fra  Dolomiti del Trentino.

Navette, bici e monopattini elettrici, bici tradizionali, autobus di linea efficienti, impianti di risalita, collegamenti pedonali, servizi di bike sharing e tettoie fotovoltaiche per ricaricare le bici. FiemmE-motion coinvolge tutta la Val di Fiemme: Comunità Territoriale, Comuni, Azienda per il Turismo, Hotel, aziende, artigiani e commercianti.

L’idea, collaudata nell’estate 2012, è di permettere agli ospiti della Val di Fiemme di lasciare l’auto nel parcheggio dell’hotel e di muoversi in piena libertà utilizzando mezzi e servizi a basso impatto ambientale.  

Questa valle trentina “riciclona” e pulita, quindi, è sempre più attenta alla qualità della vita. Fiemme non si accontenta di respirare l’ossigeno generato da 60 milioni di alberi (secondo una stima dell’Apt Val di Fiemme ce ne sarebbero 200 per ogni turista). Infatti, quando si parla di rispetto ambientale, Fiemme vanta diversi primati. Basta dire che oltre un terzo dei ventimila abitanti usa quotidianamente energia termica o elettrica proveniente da fonti alternative, fra cui due grandi centrali di teleriscaldamento e l’impianto fotovoltaico pubblico a terra più grande d’Italia. La Val di Fiemme, fra le prime nella raccolta differenziata dei rifiuti, nell’estate 2013 potrebbe ricevere il suo terzo Premio speciale dei Comuni Ricicloni d’Italia, visti i risultati sempre più entusiasmanti. Gli sport invernali sono in prima fila nella promozione dell’eco-sostenibilità. I Campionati del Mondo di Sci Nordico 2013 hanno sposato, per esempio, il progetto “Fiemme Vallevviva”, per diffondere la cultura del rispetto ambientale e della vivibilità.

Guardando al futuro, Fiemme vorrebbe essere la prima valle alpina a traffico limitato. Per mostrare quali spazi potrebbero aprirsi ai suoi residenti e quali vantaggi si potrebbero ottenere a favore della vivibilità e dello stile di vita, la Valle propone l’evento “Fiemme senz’auto”, domenica 9 giugno 2013, con la chiusura della Statale 48 da Cavalese a Predazzo, fra sfilate di carrozze con i cavalli, auto e bici elettriche, concerti, giochi, dimostrazioni, degustazioni, mostre all’aria aperta e spettacoli. L’unica regola è l’utilizzo di mezzi eco-compatibili, partendo dai piedi e dalla bicicletta, fino ai roller, al monopattino, alla carrozza trainata da cavalli e a qualsiasi altro mezzo non inquinante.

Questa scelta di rispetto parte al cospetto di panorami dolomitici dichiarati dall’Unesco Patrimoni Naturali dell’Umanità” e fra due parchi naturali, quello di Paneveggio Pale di San Martino e quello del Monto Corno.

 

FiemmE-Motion Card

-      Uso illimitato degli autobus di linea (Trentino Trasporti) dalla Val di Fiemme alla Val di Fassa, al Passo Rolle, a San Martino di Castrozza, al Primiero e al Vanoi. Inoltre, 30% di sconto su tutte le altre tratte di Trentino Trasporti Esercizio circolanti sul territorio trentino (presso le biglietterie).

-      Navette, trenini e carrozze nei paesi.

-      Sconti per noleggio biciclette, e-bike, trike e tandem.

-      Agevolazioni per il Fiemme e Fassa Bike Express sulla pista ciclabile.

-      Colonnine di ricarica gratuita per bici elettriche e auto elettriche nei paesi.

-      Trekking guidati: ogni martedì, alla scoperta del Bosco che Suona; ogni giovedì sul Corno Nero, dove osano le aquile; ogni venerdì nel bosco antico della Val Cadino sulla Catena del Lagorai.

-      Passeggiate nei paesi con visite guidate a piccoli musei, botteghe artigiane e produttori enogastronomici ed escursioni guidate in bicicletta (anche con pedalata assistita).

-      Esperienze guidate nelle palestre di roccia indoor e outdoor.

-      Laboratori per ragazzi e adulti in collaborazione con il Museo Geologico delle Dolomiti di Predazzo.

PRESTO UNLINE NUOVI DETTAGLI E NUOVE OPPORTUNITA’ E-MOTION: http://www.visitfiemme.it/cosa-fare/estate/fiemmemotion

card fiemmemotion 300x196 Una CARD sostituisce la CAR. Il turismo ecosostenibile di FiemmE MOTION (ita   eng)

 

 

 

 

 

 

 

FiemmE-motion.

Emotion on the move for an eco-friendly and car-free holiday

 

We are such stuff as dreams are made on. This is what William Shakespeare once declared. And perhaps this is the reason why Val di Fiemme, made on forests of balsamic spruces, is dreaming of a car-free tourism.

FiemmE-motion is the project of eco-sustainable traffic that this suntrap valley, in the Dolomites of Trentino, is thinking up.

Shuttles, electric bikes and push scooters, ordinary bikes, efficient buses, ski lifts, pedestrian connections, bike-sharing services and photovoltaic roofing to recharges the bikes. FiemmE-motion involves Val di Fiemme as a whole: Comunità Territoriale, Municipalities, Tourism Board, Hotels, enterprises, craftsmen and sellers.

This idea, already tested in summer 2012, can give the opportunity to the guests of Val di Fiemme to leave their car in the parking spaces of their hotel and move freely by catching the environmental-friendly means of transport and services. 

From June to September 2013, the hotels involved donate the FIEMME-MOTION card, which make tourists travel for free on all buses of the local public transport company Trentino Trasporti, far and wide the dolomitic valleys of Fiemme, Fassa and Primiero, also enjoying a 30% discount when travelling in the boundaries of Trentino. The Card allows free access to urban shuttles, benefits for the bike-sharing service, free admittances to museums and workshops at the Geological Museum of the Dolomites, theme walking and guided hiking in the eco-sustainable places and guided trekking to the Sounding Forest, Mount Nero and Val Cadino. Moreover, you can live the experience of indoor and outdoor climbing walls with expert guides. Transfers are promoted by shuttle buses, trains on roads, special shuttles Fiemme and Fassa Bike Express along the cycle lane and even by horse-drawn carriages. And indeed, from all villages it is possible to start several guided rides (also for e-bikes).

Therefore, this “recycling-lover” and clean valley of Trentino is paying more and more attention to the quality of life. Fiemme isn’t content with breathing the oxygen that more than 60 millions of trees produce (according to a study by the Tourism Board Val di Fiemme, in the valley there are 20 trees per each tourist). For this reason, when one talks about environmental respect, Fiemme boasts of several records. For example, more than one third of the inhabitants daily relies on thermal or electric energy originated by alternative sources, such as the two big district heating plants and Italy’s largest public photovoltaic plant on the ground. In summer 2013 Val di Fiemme – one of the first Italian resorts for the separate collection of rubbish – might receive its third special Prize as Best Recycling-Lover Italian Municipality, because the incomes are getting more and more stimulating. Winter sports are out in front in the promotion of eco-sustainability. In fact, the Nordic World Ski Championships 2013 embraced the project “Fiemme Vallevviva”, to spread the culture about the environmental and livability safeguard.

Looking ahead, Fiemme would like to be the first limited-traffic Alpine valley. To reflect upon the horizons that might open up for the inhabitants of the valley and upon which advantages they might obtain in behalf of their livability and lifestyle, the Valley presents the event “Fiemme senz’auto”, on Sunday 9th June 2013. The main road Statale 48 from Cavalese to Predazzo will have no polluting vehicles, but horse-drawn carriages, electric cars and bikes, concerts, games, entertainment activities, tasting, outdoor exhibitions and shows. The only rule will be the use of eco-friendly means of transport like your legs or your bike, roller-blade, push scooter,horse or any other non-polluting means.

This serious choice, in the name of “respecting nature”, finds its home in the majestic Dolomites – that Unesco has recently declared “Natural World Heritage Site” – and between two natural parks: Paneveggio Pale di San Martino and Monte Corno.

 

FiemmE-Motion Card

-      Unlimited use of public buses (Trentino Trasporti) in Val di Fiemme, Val di Fassa, Passo Rolle, San Martino di Castrozza, Primiero and Vanoi. Moreover, a 30% discount on all the other routes by Trentino Trasporti Esercizi, but only in the territory of Trentino (discount applied at the ticket boxes).

-      Shuttles, trains on the road and carriages in the villages.

-      Discounts for bike rentals, e-bikes, trikes and tandem bikes.

-      Benefits for the shuttle Fiemme and Fassa Bike Express along the cycle lane

 

-      Use of specific towers to recharge your e-bike and e-car for free in all villages.

-      Guided trekking: on Tuesdays, exploring the Sounding Forest; on Thursdays to the Mount Corno Nero, where the eagles fly; on Fridays, to the ancient wood in Val Cadino on the mountain chain Lagorai.

-      Visits to the villages with a guide to see museums, artisan workshops and eno-gastronomic producers and guided rides on bikes or e-bikes.

-      Daring experience with an instructor in indoor or outdoor climbing walls.

-      Workshops for kids and adults, in cooperation with the Geological Museum of the Dolomites of Predazzo.

 

INFO: Tourism Board Val di Fiemme, info@visitfiemme.it; tel. +39 0462 241111 – +39 0462 341419; www.visitfiemme.it

  144 Val di Fiemme 11891 Predazzo Agritur Colverde p 300x224 Una CARD sostituisce la CAR. Il turismo ecosostenibile di FiemmE MOTION (ita   eng)

 

 

 

Questo articolo è stato letto 11437 volte!

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi