Una nuova risonanza magnetica per l’ospedale di Cavalese

Da il 3 febbraio 2019
RISONANZA

A servizio delle Valli dell’Avisio e Fassa, la soddisfazione di Fugatti e Segnana

Nel corso della riunione della Giunta provinciale, che si è tenuta oggi a Cavalese, il presidente della Provincia Maurizio Fugatti e l’assessore provinciale alla salute Stefania Segnana hanno annunciato che, come promesso ai rappresentanti istituzionali delle Valli di Fiemme e Fassa, l’Azienda provinciale per i servizi sanitari ha provveduto in tempi record alla messa in atto dei lavori propedeutici all’installazione della nuova risonanza magnetica all’ospedale di Cavalese. La nuova risonanza sarà installata e collaudata entro la fine del mese di febbraio: le attività inizieranno a partire dai primi giorni del mese di marzo sia per gli utenti interni all’ospedale che per gli esterni.
20190201 114230 imagefullwide Una nuova risonanza magnetica per lospedale di Cavalese

“Accogliamo con soddisfazione questo nuovo servizio a favore delle popolazioni delle Valli dell’Avisio e Fassa. – sono state le parole dell’assessore Segnana – In questo modo non sarà più necessario recarsi a Trento per esami diagnostici che potranno essere svolti dal team di medici e tecnici dell’ospedale di Cavalese. Con questa iniziativa continua l’impegno della Giunta provinciale a garantire servizi sanitari di prossimità sul territorio trentino”.

Questo articolo è stato letto 135691 volte!

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi