Varena, Albino Defrancesco ustionato durante le manovre VVF

Da il 21 settembre 2015
albino defrancesco varena

Varena. Una fiammata improvvisa che lo ha preso in pieno provocandogli ustioni su gran parte del corpo.

È ricoverato in gravi condizioni in prognosi riservata al centro grandi ustionati di Verona, Albino Defrancesco, 84enne ex vigile del fuoco di Varena. Il terribile incidente è avvenuto ieri mattina durante l’annuale manovra organizzata dai vigili del fuoco volontari del distretto di Fiemme. Una manovra alla quale Albino partecipava in qualità di «aiutante» assieme ad altri compaesani che in passato avevano indossato la divisa da pompieri. Cosa sia esattamente successo non è ancora chiarissimo e i carabinieri stanno sentendo tutte le persone che erano presenti per cercare di dipanare la matassa e capire la dinamica dell’incidente.

Erano circa le 8.30 di ieri mattina e Defrancesco era assieme ad un gruppo di ex vigili in località Tramoggia sopra il paese di Varena. «Lì – spiega l’ispettore distrettuale dei pompieri, Stefano Sandri – in un bidone tipo quelli della nafta bisognava dar vita ad un fuoco piccolo. Quello che serviva per la manovra era del fumo per indicare ai vigili del fuoco, il luogo dell’intervento». È in questo momento che è avvenuto l’incidente. All’improvviso le fiamme si sono alzate e hanno investito Albino Defrancesco avvolgendolo.

 Varena, Albino Defrancesco ustionato durante le manovre VVF

L’allarme è stato immediato. Nel giro di un attimo sul posto c’era l’ambulanza che prestava servizio al campo base e intanto la centrale operativa di Trentino Emergenza ha fatto levare in volo l’elisoccorso. Defrancesco è stato quindi caricato sul velivolo e portato in un primo momento al pronto soccorso dell’ospedale di Cavalese e qui i medici hanno deciso il trasferimento al centro grandi ustionati che si trova all’interno dell’ospedale Borgo Trento di Verona. Le condizioni dell’ex vigile del fuoco appaiono gravi tanto che i medici non hanno sciolto la prognosi.

«Speriamo che arrivino buone notizie – commenta a nome dell’intera comunità di Varena il sindaco Paride Gianmoena – Per fortuna i soccorsi sono stati immediati. Ancora non riusciamo a capire come sia stato possibile un incidente di questo tipo. Ora preghiamo per lui e speriamo di avere al più presto notizie positivo».

Albino Defrancesco è molto conosciuto a Varena. Per 41 anni ha prestato servizio come vigile del fuoco volontario e anche adesso continuava a partecipare alle tante iniziative del corpo. Poi ha fatto il messo comunale per tantissimi anni ed è stato presidente dell’associazione che cura ogni anno la realizzazione del presepe. Insomma una persona che partecipa attivamente alla vita del paese e anche ieri mattina si era presentato per la manovra annuale che permette ai vigili del fuoco della val di Fiemme di esercitarsi nello spegnimento degli incendi.  (Il Trentino)

ManovraBoschiva Daiano14 Varena, Albino Defrancesco ustionato durante le manovre VVF

Chi è Albino : E’ un cuore grande ,è l’onestà fatta uomo, è lo storico del paese ,è un contadino , un impiegato , un poeta , uno scrittore, ‘Albino è il Paese ,ha dato inizio a quasi tutte le associazini paesane…chi ha fatto un lungo tratto di strada con lui lo sà quanto vale ….allora forza Albino…questo non può essere l’ultimo atto della tua generosità……..coraggio Angela e figlie il paese prega per voi  ( Rosalba Circolo Anziani Varena)

Questo articolo è stato letto 5084 volte!

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi